Foto tratta dal web

Strangola la zia perché non voleva darle soldi. Arrestata 40enne a Battipaglia

Una 40enne di Eboli già nota alle forze dell'ordine è stata arrestata dopo aver picchiato la zia ed averle sottratto denaro dalla borsa.
Secondo quanto riportato da Salerno Notizie l'episodio si è verificato a Battipaglia dove la donna ha tentato anche di strangolare la zia di 56 anni.
Pare che la 40enne tossicodipendente abbia preso prima un caffè con la zia per poi chiederle i soldi. Al rifiuto ha tentato di strangolarla con una sciarpa. Fortunatamente la 56enne è riuscita ad allertare i carabinieri che giunti sul posto hanno bloccato la nipote ora posta agli arresti domiciliari.

Ultime Notizie

Salerno: commerciante aggredito a bottigliate
salerno
Salerno: commerciante aggredito a bottigliate
Coronavirus: aumento dei positivi in Campania
Salerno
Coronavirus: aumento dei positivi in Campania
Nocera Inferiore: positiva ostetrica dell'Umberto I
nocera inferiore
Nocera Inferiore: positiva ostetrica dell'Umberto I
Domenica di controlli sul Corso di Salerno. Attimi di tensione
Salerno
Domenica di controlli sul Corso di Salerno. Attimi di tensione

Potrebbero Intereressarti

Le Vetrine di ScopriSalerno.it